venerdì 30 dicembre 2016

2017 is coming: TOP 10 BOOKS 2016

E' ufficiale: mi sto definitivamente trasformando in Rob Fleming, il protagonista di Alta fedeltà fissato con le classifiche. Certo, qualche differenza c'è: le sue sono top five, le mie top ten. Queste cinque posizioni in più potrebbero essere fatali, la vera e propria conferma che questa passione è diventata una mania. Beh, il tempo saprà svelarmi ogni segreto: nel frattempo, mi diverto a compilare questa ennesima lista.


Oggi è il turno dei nostri amati libri, libri di ogni genere ed età. Questa top ten, infatti, non è riservata esclusivamente ai romanzi pubblicati negli ultimi dodici mesi, anzi: di quelli, probabilmente, ne troverete pochi!

Puntate precedenti:


10. Il mistero di Villa Saturn di M.R.C. Kasasian
Data lettura: 11/08/2016
Valutazione: 4/5
Recensione: Link
Sorpresa? No

La serie dedicata alle investigazioni del superbo Sidney Grice arriva al suo terzo capitolo con una storia avvincente e coinvolgente capace di trovare finalmente il giusto equilibrio tra tensione e humour. I protagonisti sono finalmente coinvolti in prima persona: è così bello vederli (quasi) in trappola!


9. La via tracciata di Pedro De Paz
Data lettura: 15/03/2016
Valutazione: 4/5
Recensione: Link
Sorpresa? No

Un buon narratore e un racconto a più sfumature e generi che richiama alla mente le atmosfere tipiche dei romanzi di Zafon. Al fianco di Alfonso Heredia, il lettore vive un'avventura straordinaria e inquietante che, grazie alla bravura dell'autore ed alla sua cura per i dettagli, riesce a lasciare il segno.


8. Tennis, tv, trigonometria, tornado di David Foster Wallace
Data lettura: 7/10/2016
Valutazione: 4/5
Recensione: Link
Sorpresa? No

Di tutto un po'. Una eterogenea raccolta di saggi confezionata abilmente dalla straordinaria voce di David Foster Wallace. Incredibilmente - ed inspiegabilmente - si rimarrà affascinati dai dedali umani delle fiere dell'Illinois. Si vivranno al fianco di un giovane tennista promettente i Canadian Open. Si rimarrà affascinati dal viaggio dietro le quinte di un film di David Lynch.


7. La via del male di Robert Galbraith
Data lettura: 18/06/2016
Valutazione: 4,5/5
Recensione: Link
Sorpresa? No

Wow: non esiste una top ten di fine anno senza un titoli di Robert Galbraith o, per gli amici, zia Row. Forse la mia è una "semplice" ossessione ma... Insomma, ogni libro della serie investigativa di Cormoran Strike sa come travolgermi, catturandomi in un turbini di emozioni, indizi, sospetti e problemi di protagonisti sempre più reali e concreti.


6. L'ultima estate di Berlino di Federico Buffa
Data lettura: 10/08/2016
Valutazione: 5/5
Recensione: Link
Sorpresa?

Ero in cerca di una lettura poco impegnativa, a tema olimpiadi. Alla fine di questa ricerca ho trovato una lettura sorprendente in cui il mondo dello sport e della storia si incontrano a metà strada per raccontare una delle più controverse edizioni delle olimpiadi attraverso personaggi realmente esistiti e non.



5. Uomini che odiano le donne di Stieg Larsson
Data lettura: 14/11/2016
Valutazione: 5/5
Recensione: Link
Sorpresa?

Solo nel 2016 sono riuscita a gustare questo romanzo che non lascia scampo. E' stata una sorpresa perché fino a poco tempo fa questo libro mi spaventava, un po' per le tematiche delicate che affronta, un po' per la sua voluminosità. Ho superato queste barriere iniziali ed ho trovato un thriller unico nel suo genere.


4. Steve Jobs di Walter Isaacson
Data lettura: 20/01/2016
Valutazione: 5/5
Recensione: Link
Sorpresa? No

Una lunga avventura librosa intelligente, accattivante e stimolante. La biografia della mente di Apple è una lettura che consiglio a chiunque, anche - e soprattutto - a chi non è abituato a leggere questo genere: saprà sorprendervi e catturarvi con estrema semplicità e maestria. Straordinario!


3. Un ragazzo di Nick Hornby
Data lettura: 24/11/2016
Valutazione: 5/5
Recensione: Link
Sorpresa? No

Un ragazzo e un bambino a confronto. E' incredibile pensare che da uno spunto così semplice e lineare sia nato un romanzo come questo. Un romanzo che è contemporaneamente gli opposti: è spensierato nei suoi toni ma affronta tematiche delicate senza lasciare indifferente il lettore. Hormby al top della forma.


2. Marina di Carlos Ruiz Zafon
Data lettura: 24/10/2016
Valutazione: 5/5
Recensione: Link
Sorpresa? No

Penso di aver già terminato da tempo tutti i possibili aggettivi adatti a descrivere un romanzo di Zafon. Proprio quando sembra aver finito di stupirmi, ecco un libro che riesce a stravolgere, nuovamente, ogni piano trascinandoti nelle misteriose ma affascinanti viuzze di una Barcellona senza tempo.


1. Jurassic Park di Michael Crichton
Data lettura: 26/05/2016
Valutazione: 5/5
Recensione: Link
Sorpresa? Sì!

La più bella sorpresa dell'anno! Amo l'omonimo film - un vero cult - di Steven Spielberg ma mai, in passato, ho considerato seriamente di leggere il libro che ha ispirato la pellicola. Quest'anno ho colto al volo l'occasione, tuffandomi in una storia su più livelli che, tra le pagine scritte da Crichton, trova la sua giusta dimensione.



Ecco il resto del mio 2016 in letture:

La ragazza nel parco - Alafair Burke
Bye Bye Blackbird - Jesper Stein
Il mondo perduto - Michael Chricton
La bellezza non ti salverà - Francesca Battistella
Non buttiamoci giù - Nick Hornby
L'artista del coltello - Irvine Welsh
Due verticale - Jeff Bartsch
Cosa pensano le ragazze - Concita De Gregorio
Il candidato - David Baldacci
Il calcio in giallo - Autori vari
Pista nera - Antonio Manzini
Una settimana schifosa - Eoin Colfer
La grande scommessa - Michael Lewis
Senza scampo - Kati Hiekkapelto
L'isola del tesoro - Robert Louis Stevenson
Summer and the City - Candace Bushnell
Champion - Marie Lu
La svastica sul sole - Philip K. Dick
La ragazza del treno - Paula Hawkins
Teorema Catherine - John Green
The Great Gatsby - Francis Scott Fitzgerald
12 anni schiavo - Solomon Northup
Cosmopolis - Don DeLillo
Beethoven's Silence - Sonia Paolini
Il rapporto Pelican - John Grisham
Chupa Chups! - Daniele Pollero
Appuntamento con la paura - Agatha Christie


4 commenti:

  1. Abbiamo in comune Galbraith e, tra questi, anni fa, avevo adorato Marina (soprattutto il finale, mamma mia) e Uomini che odiano le donne. Hornby devo assolutamente leggerlo: mi frena il sapere a memoria la trasposizione cinematografica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hornby te lo consiglio vivamente: Potrebbe piacerti molto! Beh, Galbraith é un punto fermo di questa classifica :)

      Elimina
  2. Anch'io ho adorato Marina! A distanza di qualche anno serbo bellissimi ricordi 😊 Uomini che odiano le donne, invece, rientra nella categoria delle letture del 2017 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora hai splendidi programmi per le letture dell'anno prossimo :)

      Elimina