giovedì 7 gennaio 2016

Appuntamento con la paura - Agatha Christie

Titolo: Appuntamento con la paura

Titolo originale: Double Sin and Other Stories

Autore: Agatha Christie

Anno: 1961

Valutazione: 3,5/5



Quando inizio a seguire e ad appassionarmi di uno/a scrittore/scrittrice sono sempre curiosa di conoscere le sue molteplici sfumature. Non voglio fermarmi alla superficie,- o meglio - ai titoli ed ai lavori più famosi e popolari. Agatha Christie, per esempio, è nota al grande pubblico soprattutto per i romanzi che vedono come protagonisti Hercule Poirot e Miss Marple. Non molti sanno che, in realtà, l'autrice inglese ha esplorato più generi: gialli che non riguardano solo il detective belga e l'arzilla signorina Marple, ma anche libri rosa scritti sotto lo pseudonimo di Mary Westmacott, numerose opere teatrali e - ultimi ma non per questo meno importanti - 153 racconti.

In questo caso proprio la forma del racconto, quella più semplice ed immediata di narrare una storia, mi ha incuriosito. Ammetto che affronto poche volte questa tipologia di lettura anche se recentemente ho avuto il piacere di conoscere ed apprezzare i racconti di Arsene Lupin.
Appuntamento con la paura è una raccolta di otto avventure misteriose pubblicata per la prima volta nel lontano 1961. Tuttora è uno dei volumi più letti dagli appassionati del genere giallo.

In realtà, è riduttivo definire questa come un semplice lavoro da giallista. Tra le sue pagine non compaiono solo Hercule Poirot e Miss Marple. Sono molti personaggi che popolano le storie di mistero e sì, a volte, anche paura scritte dalla Christie. I primi due racconti, onestamente, non mi hanno veramente colpito. Struttura semplice, un po' banale e scontata. Gli altri sei, però, hanno saputo stupirmi in mille modi diversi. Da non perdersi L'avventura del dolce di Natale: una storia curiosa dai risvolti imprevedibili.

Buona lettura,


2 commenti: