venerdì 27 ottobre 2017

Very Pop Blog - I miei anni '90

Very Pop Blog - I miei anni '90

Credo di essere una delle poche persone sulla faccia della Terra ad amare follemente le classifiche di fine anno. A mio parere, però, esiste qualcosa di ancora più divertente: i tag a tema. Purtroppo su Stories. riesco a dedicare a questi poco spazio ma, finalmente, ora ne ho l'occasione con uno coloratissimo e decisamente pop per cui ringrazio moltissimo Pietro Sabatelli di Pietro Saba World. Sto parlando del Very Pop Blog - I miei anni '90 ideato da MikiMoz e perfetto per viaggiare in un decennio iconico per il mondo dell'intrattenimento e non solo. Sono nata nel 1995, sono letteralmente figlia degli anni Novanta e, di conseguenza, pur non avendoli vissuti posso dire di averne 'subito' direttamente gli effetti. Ecco, ci tengo a sottolineare questo: qui sotto leggerete anche confessioni imbarazzanti di tormentoni della mia infanzia a cavallo tra secondo e terzo millennio. Brace yourself!

Ora, però, bando alle ciance e introduciamo le regole:

1. Elencare tutto ciò che per noi sono stati gli anni '90, in base ai vari macro-argomenti forniti (nota: parlare del vissuto dell'epoca, non di ciò che il decennio rappresenta per noi oggi! Chi non era ancora nato può parlare invece per esperienze indirette)
2. Avvisare Moz dell'eventuale post realizzato, contattandolo in privato o lasciando un commento QUI 
3. Taggare altri cinque blogger avvisandoli

I miei anni '90

MUSICA: ricordo che da piccola giravo per casa con un lettore di musicassette bianco e rosso che probabilmente ritenevo più prezioso della mia incolumità nonostante, poveretto, abbia avuto diversi incontri ravvicinati con spigoli di armadi. C'erano due canzoni che andavano continuamente in replay consumando i nastri: la prima era Barbie Girl degli Aqua e la seconda Wannabe delle Spice Girl. Sì, lo so, imbarazzante ma fondamentale per capire che non sarei mai diventata una brava ballerina.

CINEMA: il primo 'salto' cosciente - sono sicura che prima ce ne siano stati altri - in una sala profumata di pop corn risale all'uscita di Tarzan del 1999 - grazie Wiki. Ero con mio nonno nel cinema della zona con le poltroncine in legno, l'audio un po' così e quell'atmosfera accogliente difficile da trovare nei multisala. Quel cinema è chiuso da quindici anni ma un progetto recente vuole riportarlo in vita con dei cineforum. Incrociamo le dita!

FILM: uno dei miei personalissimi cult, e guai a chi lo tocca, è uscito nelle sale proprio nel 1995. C'era un gioco da tavolo per certi aspetti molto simile a quelli di casa, per altri completamente differente con i suoi "effetti speciali". C'erano dei ragazzini alle prese con le prime difficoltà dell'infanzia e dell'adolescenza. C'era Robin Williams. Jumanji, quello originale.


COMICS: Topolino, Topolino e ancora o Topolino: prima solo le immagini colorate poi le scritte nelle batuffolose nuvolette con cui ho iniziato a leggere più tardi.

GIOCHI: Il mio temibile e fantasmagorico GameBoy Advance violetto è arrivato qualche anno dopo. Nell'attesa mi divertivo con il camper e la casa di Barbie, un must tra i regali di compleanno di amici e parenti, anche se il vero pilastro sono stati i LEGO, assoluti protagonisti. Si capisce perché ogni cosa che ha a che fare con i mattoncini scandinavi mi ossessiona? E' meravigliosoooooo!!


VIDEOGAMES: vedi qui sopra

TELEVISIONE: sul mio primo zaino di scuola alle elementari c'era la mitica coppia Tom&Jerry, appuntamento fisso della fascia giornaliera dedicata ai cartoni. Anche il buon Duffy Duck mi stava simpatico. 

CIBO: Dunque.. non ricordo molto bene ahahah

LIBRI: Era ancora troppo presto per leggere: le mie avventure tra le pagine stampate sarebbero iniziate dopo ma ricordo tuttavia che in giro per casa c'erano quei librettini cartonati della Disney pieni di coloratissime immagini.

SHOPPING: Eh, il mio portafogli avrebbe iniziato a piangere un po' più tardi purtroppo!!

LIFE: passavo le giornate giocando con i primi amici, mi lasciavo coccolare dai nonni e ogni giorno scoprivo tantissime cose: un periodo sicuramente affascinante anche se qualche ricordo è meno vivido di altri.


RICORDO DELL'EPOCA: una foto, un disegno o una immagine che vi rimanda a quegli anni. Et voilà, una piccola Fede e un ritratto della sobrietà.

E ora scelgo voi:
- Sophie di Laumes' journey
- Sonia di A Film A Day
- S a m di come nei FILM
- Francy di Never Say Book
- Giorgia di Sognando dietro ai libri

Corro ad avvisare!




10 commenti:

  1. ah ma ho fatto una gaffe, sul mio blog ti ho dato del benvenuto :), perdonami Fede.

    Con grande sorpresa vedo che mancano gli 883 dall'elenco, ma è giusto così, essendo del 1995: noi mezzani dell'annata '80 ormai siamo anziani :). Gli Aqua: sono stati un cult tra il 1996 e il 1997, mamma mia, roba veramente che cancellerei dalla mia memoria!

    Tarzan: pensa che quello è stato il primo film Disney che non ho visto al cinema. Adesso che ci penso bene, fui spernacchiato dai miei compagni delle superiori perché una volta mi scappo' che ero andato a vedere Mulan XD (che per me è un bellissimo film di animazione).

    Mi fa piacere leggere Topolino e Lego nel tuo post...anche se di entrambi non hai conosciuto l'epoca cult.

    Carinissima la bimba della foto :), anche io da piccolo ero attratto dai tappi, ahah!

    ps ogni tanto ti voto in net parade :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, tranquillo, nessun problema! :D
      Eh sì, non ho potuto includere gli 883 e nemmeno l'epoca d'oro di Topolino e LEGO ma sicuramente questi ultimi sono stati un pezzo forte della mia infanzia!

      Grazie per i voti :)

      Buon weekend,

      Fede.

      Elimina
  2. La musica in quegli anni era quella, si doveva sottostare a ciò e basta :D
    Jumanji, Topolino e Tom & Jerry, tre cose che ho sempre adorato ;)
    Infine, ma guarda che bella bimba :)
    p.s. grazie di aver continuato! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La triade perfetta :D
      Figurati, è stato un piacere: grazie a te per avermi passato il testimone!

      Buon fine settimana,
      Fede.

      Elimina
  3. Grande Jumanji.
    E grandi pure Wannabe e Barbie Girl.
    Non devi vergognartene. Non troppo, almeno... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, allora poteva andarmi peggio!
      E in qualsiasi caso posso usare la scusa dell'età ahah

      Elimina
  4. Io sono del 94 ma non mi ricordo un granché degli anni 90. Wannabe e Barbie Girl però le adoravo (a volte ancora le canto quindi sarei io a dovermi vergognare haha).

    Grazie per la nomination! Non so se riuscirò a continuare però ci provo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, anch'io, se proprio devo ammetterlo, ogni tanto mi scopro a canticchiare il tema delle Spice con annesso l'inglese maccheronico di rito ;)

      Elimina
  5. Grazie per il tag, Fedeeeeee!!! ^____^
    Oddio, non ero io l'unica in fissa con Aqua e Spice Girls, allora? E Topolino... sai che ho continuato a leggerlo fino a pochissimi anni fa? Mia mamma faceva sempre l'abbonamento: da quando ha smesso, i miei mercoledì pomeriggio non sono più stati gli stessi, sigh... XD

    PS: dalle mie parti ti aspetta un altro tag: http://laumesjourney.blogspot.it/2017/10/blogger-recognition-award.html ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In soffitta ho ben due scatoloni di Topolino frutto di tre generazioni di abbonamenti ahah :D
      Grazie mille della nomina!

      Fede.

      Elimina