lunedì 21 novembre 2016

"Animali fantastici e dove trovarli" di David Yates


Titolo: Animali fantastici e dove trovarli

Titolo originale: Fantastic Beasts and Where to Find Them

Un film di David Yates con Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Alison Sudol, Dan Fogler, Colin Farrell, Ezra Miller

Genere: avventura, fantasy

Durata: 133 min

Ambientazione: New York, Stati Uniti

Anno: 2016

Voto: 4/5



La magia è tornata. L'incantevole mondo immaginato da J.K. Rowling quasi vent'anni fa si rinnova con una scintillante saga spin-off/prequel. Spettatori, potterheads veterani e fan di nuova generazione vengono accompagnati da Newt Scamander, un personaggio illustre perfetto capace di muoversi abilmente in questa nuova avventura pronta a conquistare le sale per i prossimi dieci anni. Animali fantastici e dove trovarli, infatti, con i suoi 5 film programmati, è pronto ad aggiungere nuovi dettagli all'universo magico finora conosciuto.

Anni '20. Nella ruggente New York dei grattacieli e degli speakeasies sbarca un giovane mago inglese con la sua valigia piena di sorprese. Il magizoologo Newt Scamander, ex studente di Hogwarts, si troverà ad affrontare strani avvenimenti mentre cercherà di acchiappare gli animali fantastici scappati al suo controllo. Tra simpatici incontri e inquietanti rivelazioni sul futuro del mondo della magia, nuovi interessanti personaggi fanno la loro apparizione: dalla determinata Tina all'indecifrabile Graves, passando per il nomag Jacob.


Nonostante l'iniziale scetticismo, l'attesa per questo grande ritorno era alta, inutile negarlo. Certo, parafrasando la buona - veramente? - Zia Row Hogwarts will Always be there to welcome you home grazie ai libri e ai film ma.. parliamo seriamente: chi non sarebbe un minimo curioso davanti alla prospettiva della scoperta di ulteriori dettagli su un mondo che per così tanto tempo lo ha affascinato? Domanda retorica a cui il collaudato binomio Rowling - Yates ha saputo rispondere astutamente con questo primo film di una lunga serie. Questa volta, però, JKR esordisce alla sceneggiatura con un soggetto inedito.

Il risultato è sicuramente vincente. Cullato dalla familiare melodia di Hedwig's Theme, il pubblico passeggia per le strade di una lontana New York splendidamente ricostruita con effetti speciali. Grazie ad alcuni titoli di giornale e accurati sguardi sulla città, si è subito immersi nell'atmosfera. E' chiaro sin da queste prime immagini che il mondo magico vive tempi oscuri a causa dell'ascesa del crudele Gellert Grindelwald e dei tesi rapporti con i NoMag. Ogni dettaglio è significante, ogni scena serve ad inquadrare correttamente la vicenda narrata. L'impressione è proprio quella che niente nella sceneggiatura sia stato lasciato in balia del caso. Lungo tutta la durata del film sono nascosti intriganti suggerimenti e riferimenti al passato ed al futuro della serie cinematografica: Fantastic Beasts è un tassello che si incastra perfettamente nel puzzle realizzato in precedenza.

Molto interessanti anche i diversi personaggi che animano la narrazione. Beh, su Eddie Redmayne si sprecano da tempo gli aggettivi. Si può semplicemente dire che è impossibile non associare il suo personaggio allo spirito che guida i Tassorosso. E' simpaticissimo ed imbranato Jacob Kowalski, il personaggio interpretato da un Dan Fogler capace di instaurare subito un legame con il pubblico, condividendone la sorpresa e lo stupore davanti alle mille tenerissime creature della valigia di Newt. Curiosa anche la figura di Toni che, senza dubbio, regalerà parecchie sorprese nei prossimi capitoli.
Impossibile non parlare di un Colin Farrell rinato, in grado di dare vita sul grande schermo ad un personaggio complesso ed enigmatico. Peccato invece per un Jon Voight che, a mio parere, è poco attivo nell'intreccio: il suo personaggio è legato troppo debolmente allo sviluppo della storia.

Poteva diventare un vero gioiellino del genere con un mix di humour e serietà più equilibrato. Animali fantastici rimane comunque un ottimo film da gustare al cinema in questo 2016 che si avvia verso la conclusione.


Migliori costumi

Trailer:


Nessun commento:

Posta un commento