martedì 18 ottobre 2016

#BookVSMovieChampionship Day 12: Io prima di te

Buongiorno affezionati di Stories.!

Dopo quattro mesi di lunga vacanza, torna la sfida #BookVSMovieChampionship con qualche piccola novità. La rubrica subisce un'importante modifica: da settimanale diventa mensile. Il motivo di questo cambiamento è comprensibile. Purtroppo, come avrete potuto notare, negli ultimi mesi questo spazio del martedì è stato un po' "ballerino" e ha risposto poco la programmazione prevista. Con questo update BVsM trova un nuovo spazio, più preciso ed organizzato del precidente. Venite a trovarci ogni terzo martedì del mese su Stories.!


Spesso si afferma, senza alcun dubbio, che 'il romanzo era meglio!" - immaginate questa frase letta con un tono molto, molto irritato. Ma veramente vincono sempre le pagine stampate? La supremazia dei libri è così solida? Sono proprio curiosa di sapere le risposte a queste domande.

Vi siete persi qualche appuntamento e non avete ancora votato libro/film preferito delle scorse battle? Nel post riassuntivo potete trovare tutti i titoli dei diversi appuntamenti. 

E' il momento di schierarsi!



Il libro

Io prima di te è il decimo libro di Jojo Moyes, nome d'arte di Pauline Sarah Moyes, giornalista e scrittrice inglese. Pubblicato originariamente nel 2012 da Penguins Book, il romanzo è stato subito un grandissimo successo capace, allo stesso tempo, di far riflettere quanto discutere su alcune importanti tematiche tra cui quella della disabilità, ampiamente trattata nella storia.


Il film

Dalle librerie al grande schermo: il passo è stato breve e molto rapido. Nel 2014 l'autrice Jojo Moyes conferma i rumor sulla realizzazione dell'adattamento cinematografico del suo libro. Nel 2016, il film che vede nei panni dei protagonisti Sam Claflin ed Emilia Clarke sbarca nei cinema di tutto il mondo ottenendo buone recensioni anche se non troppo esaltanti. Il pubblico, nonostante tutto, lo ha amato premiandolo al boxoffice!


Il pensiero di Fede:
In questo caso, sia libro che film sono ottimi prodotti con punti deboli e ottimi pregi. Il libro è senza dubbio scritto in maniera scorrevole, coinvolgente ed emozionante grazie alla carica di emozioni e di personaggi in esso presenti. Basterà poco per catturare l'attenzione del lettore più scettico: le prime pagine sono magnetiche.
Il film, invece, può vantare due promettenti attori protagonisti provenienti da due serie (una televisiva, l'altra cinematografico) di altrettanto successo con un nutrito seguito soprattutto tra i più giovani. Purtroppo, anche se solo parzialmente, mr Claflin non mi ha completamente convinto. Certo, il suo ruolo era decisamente impegnativo ma da lui mi aspettavo molto di più. Per questo motivo, per me, vince il libro, un'ottima lettura che consiglio a tutti coloro che ancora non la conoscono.

Per saperne di più: LIBRO - FILM

E ora è il vostro momento: quale avete preferito tra i due? Cosa avreste cambiato del film oppure del libro? Lasciate un commento qui sotto con la vostro risposta.

I Punteggi (in continuo aggiornamento)

Libro: /
Film: /




1 commento:

  1. Ciao Fede! Devo ancora vedere il film quindi non posso sbilanciarmi, ma credo proprio lo apprezzerò quanto il libro!

    RispondiElimina