mercoledì 30 dicembre 2015

2016 is coming: TOP 5 TV Series

Buongiorno cari lettori!

Ieri vi ho parlato delle letture che mi hanno accompagnato quest'anno. Non sono state numerosissime ma sono state molto interessanti e soddisfacenti. Ultimamente ho riflettuto e sono giunta alla conclusione che la 'nuova' vita scolastica ha influito molto sulla mia routine. Il 2015, infatti, è stato il mio primo anno solare da studentessa universitaria. Lo studio, gli esami e i ritmi pendolari hanno determinato un piccolo cambiamento e mi hanno (ri)aperto un altro magico mondo: quello delle serie tv.



Episodi e stagioni di qualsiasi genere sono diventati buoni compagni di viaggio, soprattutto alla mattina quando si è ormai troppo svegli per tornare a sonnecchiare ma non abbastanza per tuffarsi tra le pagine di un buon romanzo.
Anche per questo motivo è nata la rubrica SerialTeller su Stories., un piccolo spazio in cui sfogarmi e dire la mia sulle serie tv che seguo. Proprio queste ultime si sono, quindi, meritate una speciale classifica di fine anno. Non è una Top 10 come le altre: purtroppo ho dedicato molto tempo ai recuperi per tornare alla pari. Ho il piacere di presentarvi TOP 5 TV Series!

Pronti, partenza, via!

5. Pretty Little Liars Ashley Benson, Troian Bellisario
Recensione: Link
Sorpresa? No

Beh, cosa posso dire su PLL? Nonostante, stagione dopo stagione, il suo livello di trash registri record, questo show è una vera droga per me, una costante nella mia carriera da telefilm-addicted.
La summer finale potrà aver deluso alcuni ma.. è stata la scelta migliore! Ora non resta che scoprire cosa mi attende nella seconda parte della sesta stagione.



4. The Casual Vacancy Michael Gambon, Rory Kinnear
Recensione: Link
Sorpresa? Ni.


Avevo adorato il libro di J.K. Rowling, il primo dell'era post-Harry Potter. Non ero, tuttavia, molto convinta della scelta di realizzare una mini-serie tv di tre puntate. Mi sono dovuta ricredere: questo adattamento ha saputo approfondire - ed incuriosire! - le dinamiche e i meccanismi nascosti della piccola Pagford.




3.Le regole del delitto perfetto con Viola Davis, Alfred Enoch

Recensione: Link

Sorpresa? Eh no, questa volta no



Nessuna sorpresa per questa serie giunta a metà della seconda stagione.
Accattivante, misteriosa, divertente e talvolta goduriosamente assurda!
Imperdibile, ragazzi!





2. Marvel's Daredevil Charlie Cox, Vincent D'Onofrio
Recensione: Link
Sorpresa? Non proprio

Parafrasando lo zio di Peter Parker, da grandi consigli derivano grandi responsabilità. Amici e blogger hanno parlato non bene ma benissimo di questa serie dedicata al diavolo di Hell's Kitchen. Il rischio fiasco era molto alto. Tranquilli, la visione non mi ha deluso, per niente!



1. Marvel's Jessica Jones con Krysten Ritter, David Tennant
Recensione: Link
Sorpresa? Sì, molto!


Il gradino più alto del podio spetta alla più grande sorpresa telefilmica dell'anno.
Il superpotere di Jessica Jones? Quello di sorprendere anche lo spettatore più scettico!
Non scommettevo molto su questa serie ma... dopo pochi minuti è dipendenza!


Potrei aggiungere altre posizioni a questa classifica. Purtroppo i recuperi sono ancora 'consistenti' e non sono quindi riuscita a valutare 'consapevolmente' tutte le serie seguite - e ancora in onda - quest'anno. Non temete: in futuro anche gli show mancanti troveranno spazio su Stories.!

Ecco, invece, premi speciali che non potevo dimenticare!


'Musica per le orecchie' Award
(sigla preferita)

True Detective (st.2) - "Nevermind" Leonard Cohen



'Il Cattivone' Award
(villain preferito)

Marvel's Daredevil - Wilson Fisk



'Questo è un arrivederci' Award
(serie tv conclusa che più mi mancherà)

Revenge




'Ma che cavolo..?' Award
(delusione dell'anno)

Supergirl



'Era ora!' Award
(recupero d'annata)

Game of Thrones



Con Jon Snow concludo questo primo riassunto annuale dedicato alle serie tv.
E ora: avete qualche serie tv da consigliarmi? :D

Buon anno e buone feste!

6 commenti:

  1. Ciao :)
    Devo assolutamente incominciare le regole del diletto perfetto.Ne parlano tutti così bene! Di JJ ho visto la prima puntata,ma non mi ha presa granchè...magari ritenterò:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Le regole del delitto perfetto" è una serie che consiglio agli amanti di qualsiasi genere: imperdibile! Poi dimmi cosa ne pensi ;)
      Buon anno! ^^

      Elimina
  2. Le regole del delitto perfetto è una droga anche per me! Poi ho amato Daredevil! Mentre PLL negli anni mi ha sempre più delusa e ormai lo seguo a tratti...
    Buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PLL è così: un crescendo di tensione, assurdità misto a dipendenza pura. Sono una fedelissima della serie sempre e comunque :D

      Elimina
  3. Mi ero persa il fatto che ci fosse una serie ispirata al libro della Rowling *--* Ah...se ti va di partecipare sul mio blog è in corso un piccolo giveaway qui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'invito! ^^
      Sìsì, è una miniserie in tre puntate e non è per niente male :D

      Elimina