martedì 19 maggio 2015

Assaggi di cinema #11 - "Star Trek" - "Into the Darkness - Star Trek"

Buongiorno cari lettori!

La rubrica Assaggi di Cinema torna con due nuove (o quasi) emozionanti ed imperdibili visioni. Che aspettate a gustarvi questi film?

Star Trek (2009) di J.J. Abrams con Chris Pine, Zachary Quinto, Eric Bana

Prima di scoprire questo film non avrei mai e poi mai immaginato che Star Trek potesse piacermi. Anzi, l'idea non mi aveva mai neppure sfiorato. Per questo nel 2009 ignorai alla grande questa visione. Insomma, un biglietto sprecato, no? Mi sbagliavo, mi sbagliavo alla grande. Un enorme grazie alla programmazione televisiva - che solitamente snobbo bellamente - che mi ha fatto riscoprire questo piccolo gioiellino. Non dovevo stupirmi: dopotutto, dietro astronavi, pianeti e grandiosi effetti speciali, c'è l'abile regia di un genio dei giorni nostri. J.J. Abrams ha sfornato la maggior parte dei successi televisivi e cinematografici degli ultimi anni e, per non farsi mancare niente, ha scritto pure un libro che mi incuriosisce non poco!
In questa nuova versione dell'universo di Star Trek, si torna alle origini mantenendo tutti i personaggi più amati dai fan. I nuovi volti del cast non deludono. Soprattutto la performance di Chris Pine convince e dona nuova vita ad un carismatico e ribelle Kirk. Anche l'iconico Spock trova ampio spazio all'interno della pellicola: non sfuggirà il cameo del leggendario Leonard Nimoy. Incredibile la trasformazione di Erica Bana nei panni del cattivone: sembra quasi un attore serio!

Genere: fantascienza, avventura

Voto: 4/5


Trailer:



Into Darkness - Star Trek (2013) di J.J. Abrams con Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana, Benedict Cmberbatch


Avevo un motivo in più per apprezzare questo sequel. Questo motivo aveva un nome ed un cognome: Benedict Cumberbatch, uno degli attori più amati del momento sia dal pubblico televisivo che da quello cinematografico. Il villain del secondo capitolo del reboot di Star Trek porta il suo volto. E' un personaggio senza dubbio enigmatico, misterioso, affascinante e chiaramente studiato e ragionato. Un essere dalle capacità mentali stupefacenti e dai metodi freddi e precisi, con un chiaro obiettivo in testa. La sua posizione sarà sempre in bilico, tanto da confondere sin dal principio Kirk ed il suo gruppo che, questa volta, proverà sulla propria pelle ogni tipo di emozione e sentimento.
Into Darkness aveva un solo e non proprio semplice obiettivo: consolidare e confermare il successo del film precedente mantenendo ritmi serrati ed accattivanti. Direi che J.J. Abrams e il fantastico cast è nuovamente promosso a pieni voti grazie ad una storia solida, coinvolgente anche se forse troppo lunga per i miei gusti. L'attenzione, per ragioni comprensibili, si sposta molto anche sul nemico di turno che diventa un'ottima prova per i legami ed i rapporti tra i componenti dell'Enterprise.
Da non perdere!

Genere: fantascienza, avventura

Voto: 4/5



Trailer:


1 commento:

  1. è stato il mio ragazzo a spingermi a vedere Star Trek, li ho visti insieme a lui, e, anche se non ci avrei scommesso nulla mi sono piaciuti molto, proprio come te XD

    RispondiElimina