giovedì 2 aprile 2015

SerialTeller #11 - Rosewood, we've got A problem! [Pretty Little Liars Season Finale 5]

Buongiorno carissimi lettori e spettatori!

Oggi torno a parlarvi della serie con cui ho inaugurato questa rubrica per veri SerialTeller.


Naturalmente sto parlando di Pretty Little Liars, l'unica serie televisiva che, pur peggiorando di puntata in puntata, riesce a tenere incollato chiunque davanti allo schermo.

Attenzione: è un presidio trash-telefilmico, può creare dipendenza. Non somministrare al di sotto dei 99 anni.

Titolo: Pretty Little Liars
Genere: teen drama
Lingua originale: Inglese
Stagioni: 5

Dopo 120 episodi...

Sfido chiunque, anche il fan più sfegatato della serie, a ricordarsi ogni singola puntata, ogni volo pindarico della cara Marlene capace di illudere sempre di più minuto dopo minuto. Ogni volta sembra di essere a pochi centimetri dalla verità e poi... e poi tutto sfugge e scivola via senza lasciare traccia. Con questa ultima puntata, Welcome to the Dollhouse ha superato ogni limite. Per anni abbiamo visto A incappucciato/a mentre gioca con delle bambole. Ogni spettatore ha creduto che quei giocattoli rappresentassero le quattro liars. Ha creduto questo almeno fino a questa season finale. Già in passato c'era stato qualche sintomo che, però, è stato miseramente trascurato. Ora abbiamo la conferma che quelle bambole siamo tutti noi, poveri pll-addicted che dopo un centinaio di puntate ed ore ci lasciamo illudere senza mai lamentarsi. Ci hanno fatto credere che questo sarebbe stato il momento della #BigAReveal, l'evento che tutti noi aspettavamo/aspettiamo da secoli. Non è stato così: come rivelazione abbiamo avuto solamente l'ennesima domanda.

Ah, interessante: è così dalla prima stagione!


123 messaggi...

Da tempo, ormai, mi chiedo che piano tariffario possa avere A. Con tutto il suo stalking deve avere speso una fortuna! Fortunatamente, nell'ultima sconvolgente, travolgente - ma che dico? - illuminante puntata manda in pensione il vecchio cellulare e si mette in gioco. Certo, ormai non c'è più nemmeno una traccia di tutti i suoi messaggi sui telefoni delle liars. Inoltre, ormai, non ne ha più bisogno. Le quattro protagoniste sono nelle sue mani, sono le pedine umane del suo gioco da tavolo, sono le bambole della sua casetta. E' il momento di giocare a carte scoperte e rischiare tutto! O meglio, questo è quello che chiunque si aspetterebbe. Spencer, Hanna, Aria ed Emily sono a pochi passi dallo scoprire la verità ma, quando si trovano faccia a faccia con essa, scappano. Cioè, allora mi prendete in giro?
Perfortuna c'è Spencer che risolve tutto.. scherzavo..


9 morti...
Okay, devo ammettere che dopo aver visto il promo sono rimasta un po' confusa. Ho provato a contare ma mi sono sempre fermata prima del 9. Boh, probabilmente alcuni personaggi non mi interessavano particolarmente e dopo millemila puntate li ho rimossi senza pietà. Poveretti! Solo una morte, infatti, mi ha sconvolto veramente. Fortunatamente non era la fine di uno dei personaggi più affascinanti dell'intera serie. Mi fermo qua, non voglio svelarvi troppo. Posso solo dirvi che è stata una vera gioia rivederlo/a!
Ragazzi, io non ho capito..

Un vagone carico di "bit**es"..

Se c'è un personaggio che mi ha sorpreso, sicuramente è stata Hanna che, in versione Scorsese, spara insulti a destra e a sinistra, offendendo pure degli impassibili muri. In una sola puntata è stata più espressiva di Ezra Fitz in cinquen stagioni. E' il terrore fatto persona, l'agitazione portata a limiti estremi. Propongo un grande applauso per questa ritrovata signorina Marin che nelle ultime puntate a quasi soffiato in volata il trono di preferita a Spencer: clap clap!

PLL5x22
Eccomi, con tutta la mia rabbia!


The Biggest Reveal Ever

Siamo sicuri? Più della season finale 2 in cui l'A originale si rivelò essere Mona? Quello è stato un gran finale. Sicuramente non questo. Certo, non si può parlare di un'orribile puntata: è piena di tensione, suspence e curiosità, tutti aspetti con cui Marlene si diverte moltissimo. Rimane sempre, però, la sensazione che la verità sia ad un soffio e che non possa sfuggire. L'episodio complessivamente è ben lontano da come è stato promosso via Facebook, Twitter e video-promo. Non rivela niente, solo un semplice nome che, come ormai ben saprete, serve a poco e niente se non vi è una faccia, un volto conosciuto. Dopotutto, anche "A" è un semplice nome, una lettera non più scarlatta che non identifica una persona, bensì la nasconde ancora di più sotto un cappuccio nero.

... NON OGGI!
-[ A

4 commenti:

  1. Vero, dopo cinque? stagioni non si sa ancora nulla o poco è stato svelato ma io ne sono dipendente!! E sono curiosissima...anche io sono rimasta un po' delusa dalla "rivelazione" ma la puntata mi è piaciuta moltissimo, inquietante la dollhouse...non vedo l'ora che sia giugno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai si contano i giorni che mancano all'inizio della sesta stagione *__*

      Elimina
  2. Ehi ciao:), da me ci sta un premio per te
    http://passioneperlerighe.blogspot.it/2015/04/LiebsterAward2015.html
    Buona serata^^

    RispondiElimina