mercoledì 8 aprile 2015

"Focus - Niente è come sembra" di Glenn Ficarra e John Requa



Titolo: Focus - Niente è come sembra

Titolo originale: Focus

Un film di Glenn Ficarra e John Requa con Will Smith, Margot Robbie, Rodrigo Santoro, Gerald McRaney, BD Wong, Robert Taylor

Genere: commedia

Durata: 104 min

Ambientazione: Stati Uniti

Anno: 2015

Valutazione: 4/5



"Ci sono due tipi di persone in questo mondo, i chiodi ed i martelli, e tu decidi quale vuoi essere!"

Credete di avere letto bene. Attenzione, niente è come sembra! Non si parla di lupi, pecore, cani pastore e Bradley Cooper in versione American Sniper. Se cerchi qualcosa di quel tipo, caro lettore, meglio navigare verso altre reti

Niente è come sembra: chiodi e martelli. No, non sto parlando nemmeno di una nuova catena di negozi fai-da-te, nè di un film che parli di questo! L'argomento di questo post è Focus - Niente è come sembra, ultimo film dell'accoppiata vincente Ficarra-Requa, registi già di una brillante commedia come Crazy Stupid Love. Rimanendo in tema bricolage, vi svelo che questa pellicola è stata il mio chiodo fisso per un mese buono. Solo ora mi sono tolta questo peso. Tuttavia, vorrei ricordare il famoso detto "Chiodo scaccia chiodo!". Tolto questo, infatti, ce n'è subito un altro: troppi film e troppo poco tempo.

Dopo la visione, è nato un pensiero martellante: dovevo assolutamente parlarvi di questo film, dovevo condividere con voi tutte le mie impressioni. E' necessario, però, lasciare nel cassetto chiodi e martelli prima che diventino pericolosi. Meglio utilizzare una semplice ed innocua pagina di un blog come questo per appuntare un paio di cose prima di iniziare la vera recensione. 

1. Questa non è la solita commedia. Forse vi sembrerà banale. Mi aspettavo qualcosa di molto diverso: il solito film demenziale che lascia il tempo che trova. E invece..
2. Se, come me, appena leggete sulla locandina Will Smith lasciate ogni speranza entrando al cinema, non lasciatevi ingannare: quel nome è stato messo apposta per sviarvi, per testare il vostro coraggio. E' tutto un gioco d'inganni proprio questo film. Seguite il consiglio del buon Will - che sì, è veramente in questo film e vi stupirà - e concentratevi.
3. Focus è completamente diverso da quello che potrebbe sembrare. Sotto alcuni aspetti ricorda American Hustle [Recensione] e, sotto molti aspetti, rimanda a Now You See Me [Recensione]. Se non conoscete questi titoli, beh... Sapete cosa guardare!

Preparatevi per una visione che è un vero prestigio. No, non voglio ingannarvi: non siamo ai livelli di questo prestigio [The Prestige]. Tuttavia, credo che quello sia il termine più appropriato per definire il cast di questo film. Ho letto qua e là sul web che la coppia Smith-Robbie non era la scelta iniziale dei registi: prima di loro sono stati contattati molti attori. Volete dei nomi? Kristen Stewart e Ben Affleck erano a un passo dall'accettare il ruolo dei due truffatori protagonista. Credete ancora che vi stia ingannando? No, ma vi immaginate un film con questi due? Okay, le loro ultime interpretazioni sono state molto buone ma.. Questo film non era assolutamente pane per i loro denti.

Che dite? Li prendete due biglietti?
Servivano dei personaggi freschi, svegli e dinamici. Margot Robbie era quindi la candidata ideale. Vista in The Wolf of Wall Street e intravista in Questioni di tempo, l'attrice australiana è sicuramente tra i nomi più in vista del momento nel panorama internazionale. Con carisma dà vita a Jess, una truffatrice alle prime armi che si occupa di piccoli furtarelli. Tuttavia, il destino aveva ben altro in serbo per lei. In divertenti circostanze incontra, infatti, Nicky, un professionista del mestiere capace di guadagnare in qualsiasi situazione e a qualsiasi costo. Ma se in gioco ci fosse qualcosa di più importante? Se fossero coinvolti anche i sentimenti? Le regole potrebbero cambiare radicalmente per Nicky.
E quando i duri iniziano a giocare, ecco che compare il faccione di Will Smith nei panni del protagonista maschile, non esattamente giovanissimo. L'attore con questa pellicola rischia tutto dopo una serie di film ben poco interessanti. Credetemi: riuscirà a convincere anche voi con il suo ruolo da loser.


Non sarà un film leggendario, non sarà un capolavoro registico, non sarà una pietra miliare del cinema d'autore ma Focus è un ottimo intrattenimento. Sedetevi comodi, liberate la mente, scacciate ogni pensiero martellante e godetevi un sano e buon prodotto divertente e brillante.
Fidatevi di me: questa recensione dice esattamente quello che sembra dire!

Trailer:



-[ Fede

Nessun commento:

Posta un commento