domenica 22 marzo 2015

Avengers: Age of Superheroes #3 - Thor

Buongiorno a tutti!

Il weekend è arrivato: è giunto, quindi, il momento di godersi un meritatissimo relax dopo una settimana da supereroi. Magari questi due giorni saranno animati e rallegrati da nuove letture e visioni stimolanti. E - perchè no? - tra questi, forse, ci sarà un divertente e spensierato film sui supereroi. Che ne pensate?

Ad un mese dall'uscita nelle sale di Avengers: Age of Ultron, è ora di fare il conto dei film mancanti all'appello. Per questa puntata, infatti, ho piacevolmente recuperato il secondo capitolo cinematografico dedicato a Thor, protagonista del post di oggi. Avengers: Age of Superheroes è tornato e ha in serbo moltissime chicche per appassionati e non!


Nella seconda puntata abbiamo conosciuto un affascinante Steve Rogers/Captain America. Le sorprese e i grandi ospiti non sono finiti con lui, anzi! Proprio oggi c'è un personaggio stellare - ma che dico?! - galattico, conteso da tutti i talk show dell'universo.
Sto parlando di Thor, eroe dal grande coraggio - sogno di molte spettatrici - capace di dare vita a due intriganti pellicole che vi regaleranno qualche ora di relax




Se vi siete persi qualche puntata, ecco l'elenco completo con tutti i link ai post:


#1 Avengers [7 marzo] (Link)
#2 Captain America [14 marzo] (Link)
#3 Thor
#4 Hulk [28 marzo] (Link)
#5 IronMan
[4 aprile] (Link)



Oggi ho la fortuna di ospitare una vera star dell'universo Marvel. Sto parlando del dio del tuono, Thor! Se, in altri casi, abbiamo assistito a semplici ed innocui umani trasformatisi in invincibili supereroi, ora parliamo di una vera e propria divinità! Insomma, eroi si nasce, non si diventa!
Questo personaggio Marvel, che trae il nome dalla mitologia norrea, appare per la prima volta in un fumetto del 1962, frutto della collaborazione tra l'onnipresente Stan Lee ed il disegnatore Jack Kirby. L'eroe di Asgard, sua patria, è diventato un'icona importante nella cultura fumettistica e non solo. Il suo martello è diventato simbolo di potere e di autorità, le sue avventure hanno incantato ed emozionato milioni e milioni di spettatori e continueranno a farlo grazie anche ai nuovi adattamenti cinematografici in programma per i prossimi anni.

Dal 2011, Thor ha infatti ottenuto una degna controparte al cinema. Con il primo film Thor diretto da Kenneth Branagh, l'attore australiano Chris Hemsworth ha iniziato a vestire i panni del supereroe di Asgard. Il suo fisico muscoloso e statuario è perfetto per il ruolo anche se, a mio parere, talvolta la sua recitazione viene messa in ombra da quella dei validissimi quanto interessanti personaggi secondari che costellano il suo universo. Già nel 1990, Sam Raimi, leggendario regista della trilogia di Spider-man con Tobey Maguire, cercò di portare sul grande schermo Thor. Il progetto, purtroppo non andò in porto. Solo nel 2011, infatti, si riuscì a dare una svolta decisiva. Il film rientrava nel disegno ben più ampio della Fase Uno Marvel che consisteva nel presentare al pubblico tutti i supereroi che avrebbero poi fatto parte del primo film dedicato agli Avengers. [Recensione]



Devo ammettere che il primo film non mi fece impazzire. Certo, non posso negare che esso sia comunque ben realizzato e sicuramente ottimo sotto il punto di vista degli effetti speciali ma... boh, non mi convinse. La personalità di Thor, che doveva essere un personaggio incisivo, sembra schiacciata da personaggi secondari molto più carismatici. Dopotutto il resto del cast contiene nomi molto conosciuti ed apprezzati come Natalie Portman, amore terrestre di Thor, 
Anthony Hopkins/Odino e Tom Hiddleston nei panni dell'enigmatico fratello Loki. Proprio quest'ultimo è stato, secondo me, la vera rivelazione della pellicola. Ha interpretato perfettamente un personaggio controverso, dalle mille sfumature ed interessante da approfondire. Loki è anche il villain del primo film dedicato agli Avengers ed ambientato a New York. Egli torna anche nel secondo capitolo Thor: The Dark World. Proprio quest'ultimo mi ha convinto, mi ha fatto credere che questo supereroe fosse degno di una serie tutta sua e di un ruolo di tutto rilievo anche all'interno dei Vendicatori.
So che in molti hanno criticato - per non dire massacrato - questa pellicola. Io, invece, l'ho apprezzata non solo per i soliti avanzati e un po' scontati effetti speciali di cui si parla tanto, non per la trama che, sicuramente, non è tra le più articolate ed illuminanti, ma per il tentativo di sdrammatizzare un po' il clima solenne tipico dei cinecomic Marvel con battute e personaggi sopra le righe. Questo primo passo, certo, si è poi concretizzato con la realizzazione del più recente I Guardiani della Galassia. [Recensione] Ci sarà sicuramente una scena che mi rimarrà impressa: Thor che, dopo un rocambolesco combattimento, prende tranquillamente la metro. Ho riso come una scema per cinque minuti pensando a questa immagine assurda accostata, soprattutto, ad un attore che solitamente non viene ricordato per la sua grandissima espressività. Proprio quest'ultima ha contribuito non poco alla comicità della scena.

E ora non ci resta che vedere ancora una volta il signor Thor in Avengers: Age of Ultron!

-[ Fede

8 commenti:

  1. Che dire? Io sono una fan sfegatata di Loki. Purtroppo Thor non rende bene a causa di tutto il buonismo che circonda la sua figura, è a tratti stereotipato e questo lo penalizza molto.
    Loki invece è pieno di sfacettature e bhe, lo adoro! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Loki è molto più fuori dagli schemi e, forse, un po' meno stereotipato :)

      Elimina
  2. Anch'io credo di preferire Loki a Thor! :D
    I due film mi sono piaciuti, anche se forse il primo un pochino di più... va da sè che non vedo l'ora di vedere "Age of Ultron"! Gli Avengers, riuniti insieme, secondo me ammontano a molto più delle semplice somma delle loro parti... soprattutto quando a coordinare il tutto c'è un genio di nome Joss Whedon! *__*

    RispondiElimina
  3. Loki ha sicuramente una personalità magnetica però anche Thor ha il suo fascino, a me i bravi ragazzi non dispiacciono, ne ho addirittura sposato uno xD aspetto con impazienza Age of Ultron! *-*
    ps. bellissimeee le farfalle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piace la nuova grafica? Ho voluto portare una ventata d'aria primaverile anche sul blog :)

      Elimina
  4. Io adooooro i supereroi!
    Peccato che ad ogni film mi innamoro di uno diverso -.- ed è stato uno shock trovarli tutti insieme negli Avengers! *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah anche io! Credo sia uno dei peggiori problemi di questi film ahah ;)

      Elimina