giovedì 7 agosto 2014

Macabro Quiz - Agatha Christie


Titolo: Macabro Quiz

Titolo originale: Cat among the pigeons

Autore: Agatha Christie

Data pubblicazione: 1959

Valutazione: 4,5/5




Credo di essermi seriamente appassionata di questa autrice, è ufficiale. Ogni avventure sono sempre affascinanti e le spiegazioni del signor Poirot sono sempre brillanti e geniali. Dopo Poirot a Styles Court, ho, quindi, deciso di leggere qualche altro romanzo.

La domanda sorge, allora, spontanea: cosa mi ha spinto a scegliere proprio questo titolo? Beh, per fortuna si tratta di una risposta molto semplice. Dopo aver letto la trama di Macabro Quiz, l'idea di ambientare un giallo in un collegio femminile mi ha colpito. Un'ambientazione veramente insolita per un romanzo di questo genere. Inoltre, parlando di motivazioni puramente 'estetiche', adoro questa copertina in stile tennistico ;)


Il luogo insospettabile di questo nuovo caso di Poirot è Meadowbank, una prestigiosa scuola femminile fondata dall'austera signorina Bulstrode e dall'enigmatica Chadwick. Il nuovo anno sta iniziando e le professoresse devono accogliere nuove e 'vecchie' studentesse. Tra le new entry vi è una misteriosa giovane di origini orientali che sembra nascondere oscuri segreti.

Le vicende del college inglese inaspettatamente si intrecceranno con quelle di un lontano paese arabo sull'orlo della guerra civile. In questo intrigo di dimensioni internazionali verrano coinvolti i servizi segreti, gli insegnanti, le giovani allieve ed, infine, il mitico Poirot che, con le sue grandi abilità investigative, cercherà di incastrare il colpevole di una serie di omicidi.


Si tratta di una storia affascinante. L'unica pecca, a mio parere, è dovuta all'assenza per due terzi del romanzo del detective che teoricamente dovrebbe essere il protagonista. Poirot, infatti, compare sulla scena quando il gomito arruffato delle soluzioni inizia ad essere più ordinato.

Buona lettura ;)

-[ Fede

Diventa fan di Stories. su Facebook: Clicca qui!

2 commenti:

  1. Ci credi se ti dico che non ho mai letto nulla di suo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente?! Beh, allora te lo consiglio ;)

      Elimina