sabato 14 giugno 2014

"Il grande Gatsby" di Baz Luhrmann



Titolo otiginale: The Great Gatsby

Un film di Baz Luhrmann cin Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan, Joel Edgerton, Isla Fisher, Jason Clarke, Elizabeth Debicki, Callan McAuliffe, Adelaide Clemens, Amitabh Bachchan, Jack Thompson, Max Cullen

Genere: drammatico, romantico

Durata: 143 min

Ambientazione: New York, Stati Uniti

Anno: 2013

Valutazione: 5/5



« Gatsby credeva nella luce verde, nel futuro orgastico che anno dopo anno si ritira davanti a noi. Ieri c'è sfuggito, ma non importa: domani correremo più forte, allungheremo di più le braccia ... e un bel mattino...
Così continuiamo a remare, barche contro corrente, risospinti senza posa nel passato. »


Tratto dall'omonimo romanzo di Francis Scott Fitzgerald (Recensione)
Puntata di Sunday Soundtrack dedicata al film (Gatsby)


Per l'ennesima volta ho rivisto l'ultimo lavoro dell'eclettico Luhrmann ed ancora non riesco a capire come questa pellicola possa aver ricevuto giudizi così contrastanti. C'è chi, come me, l'ama alla follia, e chi ha gridato al disastro ed al pasticcio. Ma forse è giusto che sia così: Gatsby non può essere una via di mezzo, nella sua esagerazione non può essere archiviato con indifferenza, può essere solo adorato oppure odiato.
Tutto ciò che può sembrare di troppo è semplicemente voluto. La prima cosa che colpisce lo spettatore, infatti, é la scenografia. Tutto è luccicante, colorato, fastoso.. In perfetto stile Gatsby! Dopotutto nell'opera di Scott Fitzgerald, le case ed i luoghi dei protagonisti svolgono un ruolo fondamentale nella storia.


La storia di Gatsby viene introdotta dal personaggio di Nick Carraway (Tobey Maguire). Egli si trova in una casa di cura e viene aiutato da un dottore a ricordare ciò che accadde nell'estate precedente. Il giovane inizia così a scrivere tutto ciò che ha vissuto a West Egg, zona di Long Island popolata dai nuovi ricchi, arricchiti con attività illegali. Proprio qui conoscerà l'enigmatico e misterioso Gatsby (Leonardo DiCaprio), il suo vicino che organizza incredibili feste.

Nick, però, si divide tra West Egg, New York dove lavora ed East Egg dove vive la cugina Daisy (Carey Mulligan) sposata con il presuntuoso Tom Buchanan (Joel Edgerton). I due sono ricchi da generazioni  e vivono un rapporto altalenante. Tom, infatti, ha un amante, Myrtle (Isla Fisher) e Daisy è a conoscenza di questo tradimento.

Nick, insieme all'altezzosa Jordan, scoprirà gradualmente la natura del 'dreamer Gatsby" e farà in modo che i suoi sogni si realizzino. Ma si può ripetere il passato? Si può vivere veramente un sogno? Gatsby proverà sulla propria pelle le conseguenze di queste ambizioni.


Un film di contrasti ed illusioni come l'epoca in cui è ambientato, la Jazz Age, che Francis Scott Fitzegerald e la moglie Zelda hanno vissuto da protagonisti. Non ci sarebbe da stupirsi se in qualche scena di questo adattamento dovessero comparire anche loro!
Da segnalare anche la colonna sonora, tanto criticata da pseudoesperti e non. Una scelta sicuramente imprevedibile che ha saputo cogliere l'animo del film e specialmente di questa rivisitazione moderna di Gatsby. Perchè questa storia sarà sempre attuale!


Ottima visione ;)



Migliori costumi
Migliore scenografia

Trailer:



1 commento: