giovedì 27 marzo 2014

"Lei" di Spike Jonze


Titolo originale: Her

Un film di Spike Jonze con Joaquin Phoenix, Amy Adams, Rooney Mara e Olivia Wilde

Genere: romantico, fantascienza, drammatico

Durata: 126 min

Anno: 2013

Ambientazione: futuro

Voto: 4/5




Tra i film più sottovalutati per quanto riguarda le nomination per gli Oscar 2014, si trova sicuramente Lei che, tuttavia, si è giustamente aggiudicato il premio per la migliore sceneggiatura originale.

Dalla locandina si può già capire perfettamente il film: semplice ma efficace. Solamente dopo qualche minuto di visione comprendiamo che Lei è ambientato in un futuro più o meno lontano in cui la tecnologia svolge un ruolo importante - attenzione, non fondamentale. Spike Jonze, infatti, non conduce una straziante crociata pro/contro tecnologie, egli si limita ad immaginare possibili legami con la vita quotidiana di ogni singolo uomo.

http://media.giphy.com/media/oCXIQVUNVCVi/giphy-facebook_s.jpgQuindi, non lasciatevi ingannare da quell'etichetta 'fantascienza', non immaginate scenografie futuristiche altamente probabilmente. Lei è, infatti, un film sull'amore, che parla di un uomo distrutto dopo la fine di una lunga relazione. Thedore (Joaquin Phoenix) deve firmare i documenti del divorzio, mettendo fine al matrimonio con Catherine (Rooney Mara). A causa di questa rottura, l'uomo vive un momento triste anche perchè il suo stesso lavoro ha spesso a che fare con l'amore. Theodore, infatti, lavora per un'agenzia che si occupa di scrivere lettere per conto dei clienti.

Nel momento esatto in cui il protagonista sembra aver imboccato una strada senza uscita, ecco che viene lanciato sul mercato un nuovo prodotto tecnologico destinato a cambiare completamente il modo di comunicare: un sistema operativo (os) capace di svilupparsi e di 'crescere' basandosi sull'esperienza. 

L'os di Thedore si chiamerà Samantha (Scarlett Johansson). Tra i due nasca un forte legame dovuto anche alle straordinarie capacità dell'Os che, insieme all'uomo, potrà conoscere anche il mondo delle emozioni e dei sentimenti, fino a quel momento a lei estraneo.

http://41.media.tumblr.com/94c60db25d17df35923397de121dcae4/tumblr_mxaif7wXH41qjaa1to1_1280.jpgLe vicende del protagonista si intreccerano anche con quelle dell'amica Amy (Amy Adams), che da tempo cerca di organizzare un incontro con una sua conoscente.
Una buonissima visione consigliata a chiunque. Se si deve trovare per forza qualcosa di negativo, probabilmente, a mio parere, sarebbe il finale un po'.. Giudicherete voi! 
Da vedere in lingua originale poichè la voce della Johansson svolge un ruolo fondamentale nella storia. Ottima colonna sonora.

A presto :)

-[ Fede

Trailer:





Migliore Sceneggiatura Originale

Nessun commento:

Posta un commento