domenica 3 novembre 2013

Sopravvissuto-Dean Koontz


Titolo originale: A sole survivor

Autore: Dean Koontz

Genere:Thriller

Anno di pubblicazione: 1997

Lingua originale: inglese

VALUTAZIONE: 2,5/5



















"Sopravvissuto" è un libro dello scrittore americano Dean Koontz.
L'idea di scrivere una recensione a proposito di questo romanzo mi è venuta dopo averlo letto e aver cercato su Internet un commento in italiano con risultati ben altro che soddisfacenti:Il materiale trovato sulla rete "scarseggia" un po'.
Joe Carpenter,un giornalista di cronaca nera presso il "Los Angeles Post",perde la moglie e le due figlie in un incidente aereo.Il dolore per il lutto lo portano ad uno stato di depressione forte fino a quando il giorno del primo anniversario della disgrazia non incontra al cimitero una donna che sta fotografando le tombe dei suoi famigliari.
Dopo l'incontro e una serie di strani eventi Joe comincia a pensare che l'incidente non sia stato fortuito ma provocato da qualcuno per misteriosi scopi.
Le sue ricerche lo porteranno a scoprire l'esistenza di un laboratorio dove vengono creati,manipolando il genoma,dei bambini con capacità soprannaturali,in particolare di uno che è collegato all'incidente aereo.
"Sopravvissuto" è un romanzo con moltissimi pregi ma anche qualche difetto.
La trama è avvincente,sa coinvolgere e sconvolgere il lettore il quale spesso si ritrova spiazzato dalle situazioni venutesi a creare e dai colpi di scena.
Joe Carpenter e Rose(la donna che fotografa le tombe) sono due personaggi positivi:sebbene siano a conoscenza della difficoltà della loro missione cercano in tutti i modi di portarla a termine.

A mio parere nel romanzo il tema dell'esistenza dell'Aldilà e della Creazione è trattato con troppa superficialità e questo  fa sì che tutto cio' che c'è di soprannaturale all'interno del libro venga interpretato come semplice fantascienza figlia di un'ingegneria fin troppo utopistica
Il finale risulta un po' deludente in quanto sembra privo di una vera e propria conclusione.
"Sopravvissuto" è un romanzo non adatto a persone sensibili e facilmente impressionabili.
Spero che questa recensione vi sia stata utile.Vi mando tanti saluti :)
                                                                                                         - Kevin                                                                                          


Nessun commento:

Posta un commento