giovedì 31 ottobre 2013

Harry Potter e la camera dei segreti - J.K. Rowling



Titolo: Harry Potter e la camera dei segreti

Autore: J.K. Rowling

Data pubblicazione: 1999

Voto: 4/5







Se siete stati rapiti dalla lettura della Pietra filosofale, non lasciatevi sfuggire il secondo capitolo della magica saga, "Harry Potter e la camera dei segreti". L'anno scolastico del maghetto e dei suoi amici non inizia sicuramente come tutti speravano: gli imprevisti sono sempre in agguato, dal portale di King's Cross bloccato al Platano Picchiatore scatenato. Ciò che più terrorizza gli studenti di Hogwarts, però, è la strana catena di preoccupanti eventi che accadono nei corridoi della scuola. Chiunque può essere coinvolto e tutto suggerisce misteriosamente che "la camera dei segreti è stata riaperta". Ma che cos'è questa camera? Che segreti nasconde? Per scoprirlo, Harry dovrà compiere una breve indagine nel lontano(?) passato del castello. La figura del giovane e tormentato Tom Riddle si rivela sempre più vicina a quella del dodicenne Potter che si trova improvvisamente catapultato in una nuova avventura ancora più pericolosa.

Ovviamente, quando si legge il secondo libro di una serie, si hanno grandi aspettative dopo aver letto uno stupefacente primo capitolo. Questo è ciò che è successo per milioni di lettori con "Harry Potter e la camera dei segreti". J.K. Rowling non ha deluso le aspettative, sapendo regalare un seguito degno della fedeltà dei suoi fan. Certamente il "secondo" non sarà mai confrontabile con la novità e la magia del "primo". La scrittrice inglese, tuttavia, con una giusta ricetta, è riuscita a raccontare le avventure di Harry inserendo nuovi particolari, personaggi e misteri intriganti. 
Unica pecca: dopo un inizio movimentato, il romanzo subisce un improvviso rallentamento della narrazione, apparendo poco movimentato e a tratti ripetitivo. Non arrendetevi, continuate l'avventura: Harry non vi deluderà, mai!

Buona lettura :)


2 commenti:

  1. I primi 3 libri della saga di Harry Potter hanno il classico gusto della scoperta , sono ancora favole in evoluzione, il quarto lo reputo un libro scritto male, dall'ordine della fenice in poi cambia la situazione e i libri sono favole evolute.
    I primi due libri fra cui la camera dei segreti, sono di sicuro l'essenza trainante di tutta la saga.

    RispondiElimina
  2. Condivido pienamente! Il mio preferito è il terzo. Il calice di fuoco è come uno spartiacque. L'ho trovato scritto un po' frettolosamente e superficialmente però credo sia comunque fondamentale nella storia :)

    RispondiElimina